I diritti imprescendibli del lettore

direttilettori

Vorrei spendere qualche parola all’interno di questo blog sul COVER BOOK DESIGN per tutti gli amanti della lettura e dei libri in generale.

Oggi sembra che leggere libri non socialmente riconosciuti come “buoni” sia un peccato mortale!

Nella nostra vita abbiamo letto libri buoni e meno buoni. Ma chi lo dice che un libro che è rinomato dalla critica letteraria, premiato o studiato in tutte le scuole ci debba per forza piacere?

Probabilmente tutti i professori di letteratura italiana rabbrividiranno a leggere questo mio commento, ma  nel romanzo “I promessi sposi” non ci ho mai trovato niente di speciale. Sarà che a tutti gli studenti viene imposta dai programmi scolastici e cade come una mannaia nelle interrogazione, sarà che la storia di questi giovani che non riescono a sposarsi a causa del tiranno di turno non è molto originale, comunque non mi ha mai coinvolta più di tanto.

E quindi non vergogniamoci  a dire che qualche volta leggiamo i libri della Litizzetto  o che leggiamo storielle leggere sotto l’ombrellone al mare! Come in tutte le cose ci vuole un po’ di leggerezza e soprattutto non crediamo alle persone che dicono “io prima di andare a letto mi leggo l’Odissea”! La maggior parte di loro mentono!

Ecco a voi il vademecum dei diritti imprescendibile del lettore e il sacrosanto diritto a leggere qualsiasi cosa vogliamo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...